Home SPETTACOLI Ralph Alessi a “Jazz in Bess” per chiudere un novembre straordinario

Ralph Alessi a “Jazz in Bess” per chiudere un novembre straordinario

158
0

Ad alto profilo la chiusura di un eccellente mese di novembre a “Jazz in Bess” di Lugano (via Besso 42a): oggi, ore 21.00, la formazione “Ralph Alessi and Anemone” con Ralph Alessi tromba, Matthieu Mazué pianoforte, Lukas Traxler contrabbasso e Gerrry Hemingway batteria. Di Ralph Alessi, ora 60enne, figlio di Joe Alessi trombettista classico e di Maria Leone cantante lirica entrambi a lungo attivi alla “Metropolitan opera” di New York, viene dall’area di San Francisco ed è quest’anno al 12.o disco da “leader”; notorie le collaborazioni con Steve Coleman, Jason Moran, Tim Berne, Ravi Coltrane, Fred Hersch ed Uri Caine; “Anemone” è la denominazione del progetto in cui sono stati coinvolti gli altri tre musicisti tra cui Gerry Hemingway che, oltre alle frequentazioni individuali degli ambienti di “Jazz in Bess”, è ricordato per il ruolo nei “Bass-drum-bone” con Ray Anderson e Mark Helias e nei “Who” (sigla formata con le iniziali dei cognomi di Michel Wintsch, Gerry Hemingway per l’appunto e Bänz Oester). Consueti riferimenti per le prenotazioni. In immagine, Ralph Alessi.

Previous articleUn pizzico di fiducia in più, “Swiss market index” a 150 punti da quota 11’000
Next articleLocarno, seminario intensivo con il “PerpetuoMobileTeatro”