Home CRONACA “Radar” marzolini, occhio di bue su Locarnese e Mendrisiotto

“Radar” marzolini, occhio di bue su Locarnese e Mendrisiotto

Prevalenza di obiettivi distrettuali noti, ossia Locarnese e Mendrisiotto che nella circostanza lasciano il Luganese a distanza siderale, nella programmazione dei controlli mobili della velocità per la settimana compresa tra lunedì 1.o marzo e domenica 7 marzo. In ordine, per aree e località: nel Distretto di Blenio, Dongio; nel Distretto di Riviera, Iragna; nel Distretto di Bellinzona, Carasso, Bellinzona, Claro, Cadenazzo, Gudo e Giubiasco; nel Distretto di Locarno, Losone, Ascona, Brissago, Arcegno, Muralto, Piazzogna, Riazzino, Gordola e Vira Gambarogno; nel Distretto di Lugano, Cadro, Lamone, Cassarate e Davesco-Soragno; nel Distretto di Mendrisio, Chiasso, Ligornetto, Rancate, Mendrisio, Castel San Pietro, Coldrerio, Arzo, Novazzano, Balerna e Morbio Inferiore. Due infine, a Ruvigliana ed a Maggia, i controlli semistazionari.