Home CRONACA Quarantene di classe, tre casi ad esaurimento e due in ingresso

Quarantene di classe, tre casi ad esaurimento e due in ingresso

Tre uscite (scuola elementare di Comano, scuola elementare di Novaggio, scuola dell’infanzia di Porza, una classe per ciascuna) e due ingressi nell’elenco delle quarantene di classe decretate in Ticino a causa del manifestarsi del “Coronavirus” in contesti scolastici: unica la sede, quella di Gambarogno zona Quartino-Cadepezzo, ed unico l’istituto, ossia la scuola elementare, tuttavia su distinte comunicazioni pervenute agli uffici preposti nelle giornate di sabato 8 maggio e di lunedì 10 maggio e che sono state inserite stamane nella lista di pubblico dominio. In confinamento restano inoltre: Melano, scuola elementare, una classe (sino a venerdì 14 maggio, caso già noto); Gambarogno sede Quartino-Cadepezzo, scuola dell’infanzia, una classe (sino a venerdì 14 maggio, caso già noto); Capriasca, scuola elementare, tre classi (sino a sabato 15 maggio, casi già noti); Minusio, scuola dell’infanzia, una classe (sino a lunedì 17 maggio, caso già noto). Per quanto non contemplate nel bollettino ufficiale del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, sotto vincolo totale sono scuola elementare, scuola media e scuola superiore alla “Rudolf Steiner” in Origlio, per un totale di circa 220 persone (di cui 174 allievi, 23 dei quali erano risultati positivi), non nota la scadenza della quarantena.