Home CRONACA Quarantene di classe in Ticino, altri due confinamenti nella lista

Quarantene di classe in Ticino, altri due confinamenti nella lista

Ben venga chi affermi che il problema da pandemia covidiana nelle scuole ticinesi è cosa minima: gli ottimisti, anche quelli di sola maniera, fanno sempre buon sangue, anche se i loro asserti sono come certi cartelli con i limiti di velocità, oggi te li trovi qui e domani te li piazzano da un’altra parte, sicché ogni parola viene spesa in modo da risultare smentibile o forzabile senza eccesso di danni per la reputazione dei Laaferi ossia Gaggalari latori di Larifari. Lezioni forzosamente a distanza uguale “Coronavirus” unico in presenza, come da odierno bollettino di fonte Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, si impongono tuttavia – e per sovrammercato al già ponderoso elenco in essere – vogliasi alla scuola elementare di Cadenazzo (una classe) vogliasi alla scuola media di Lugano quartiere Breganzona (una classe), con restituzione della piena facoltà di agire e di intendere soltanto alla mezzanotte di domenica 21 marzo e di lunedì 22 marzo rispettivamente.

Questo il quadro delle quarantene “aperte” nel resto del Canton Ticino: Cevio, scuola media, una classe (sino a giovedì 18 marzo); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola dell’infanzia, una classe (sino a giovedì 18 marzo); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola elementare, tre classi (sino a giovedì 18 marzo); Paradiso, scuola elementare, due classi (sino a giovedì 18 marzo); Savosa, Liceo cantonale Lugano-2, una classe (sino a venerdì 19 marzo); Faido, scuola elementare, tre classi (una sino a venerdì 19 marzo e due sino a sabato 20 marzo); Lugano, Liceo cantonale Lugano-1, una classe (sino a domenica 21 marzo); Maggia frazione Aurigeno località Ronchini, scuola elementare della Bassa ValleMaggia, una classe (sino a lunedì 22 marzo); Bellinzona, “Scuola cantonale di commercio”, una classe (sino a lunedì 22 marzo).