Home ECONOMIA Limature e prese di beneficio, “Swiss market index” appena sotto misura

Limature e prese di beneficio, “Swiss market index” appena sotto misura

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.06) Sotto il pelo dell’acqua per marginale scarto (meno 0.22 per cento sui 10’410.52 punti) lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta che ha permesso agli operatori di mandare agli archivi un’altra settimana in cifra verde (più 1.76 per cento), con saldo tornato positivo a “più 1.40” per cento anche nel periodo delle ultime quattro settimane (confronto sulla distanza dell’anno solare: più 4.76; scostamento dall’inizio dell’anno, meno 1.94). Indicazioni: “Sgs Sa” (più 0.91) in vetta, “Lonza group Ag” (meno 2.66) in coda; massicce le prese di beneficio; ancora sotto tensione il comparto lusso (“Compagnie financière Richemont Sa”, meno 0.62; “The Swatch group Ag”, meno 1.80). Dalle altre sedi primarie di contrattazione: Dax-30 a Francoforte, più 0.35; Ftse-Mib a Milano, più 0.31; Ftse-100 a Londra, più 0.63; Cac-40 a Parigi, meno 0.31; Ibex-35 a Madrid, meno 0.46. Prevalenza del segno positivo, ma per centesimi, a New York. In discesa a 107.3 centesimi di franco il cambio per un euro.