Home ECONOMIA Giornata sottotono, “Swiss market index” con più «no» che «sì»

Giornata sottotono, “Swiss market index” con più «no» che «sì»

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.21) Il brusco raffreddamento dell’attenzione su titoli quali “Lonza group Ag” e “Novartis Ag”, con scarico di posizioni e cali in misura del 3.61 e del 3.19 per cento rispettivamente, quale nota greve sul listino primario nelle odierne contrattazioni alla Borsa di Zurigo. Al ribasso (ma assai contenuto rispetto al momento peggiore della seduta: meno 0.20 per cento a 10’750.09 punti) lo “Swiss market index”, guidato da “Zürich insurance group Ag” (più 1.78) e con “Roche holding Ag” a ruota (più 1.72). Non bastevoli gli ottimi risultati dell’esercizio 2020 per dare un colpo d’ala al titolo “Vifor pharma Ag” (meno 1.85 per cento), uno tra i più attesi nell’allargato. Dalle altre sedi europee: Dax-30 a Francoforte, meno 0.17; Ftse-Mib a Milano, più 0.20; Ftse-100 a Londra, meno 0.37. Negativo l’andamento a New York: Nasdaq, meno 2.11; “Dow Jones”, meno 1.11; S&P-500, meno 1.34. In spinta a 111.2 centesimi di franco il cambio per un euro.