Home REGIONI Paradiso a fianco dei cittadini, rinvii e proroghe su imposte e bollette

Paradiso a fianco dei cittadini, rinvii e proroghe su imposte e bollette

Una grossa mano a persone fisiche e giuridiche, in tempi di introiti ridotti o azzerati causa crisi da “Coronavirus”, quale risposta che giunge dalle autorità politiche di Paradiso in sostegno delle attività ovvero a tutela della liquidità operativa. Per quanto riguarda gli acconti ed i conguagli delle imposte comunali, prima rata entro il 30 gugno, seconda rata entro il 31 agosto, terza rata entro il 31 ottobre; sui pagamenti di conguagli di imposta in corso di emissione, entro il 30 giugno; sui pagamenti di conguagli di imposta da fine aprile sino a nuovo avviso, scadenza fissata a 60 giorni dalla data ultima indicata sulla bolletta; il computo degli interessi avrà luogo dunque solo a decorrere dalle date di scadenza notificate. Sussidio dei titoli di trasporto pubblico: sospeso il termine di 30 giorni per l’esercizio del diritto al sovvenzionamento. Tassa dell’acqua potabile: concessa una proroga di 60 giorrni sul pagamento rispetto alla data di scadenza indicata sulla bolletta.