Home SPETTACOLI Osi al Lac, con “Shéhérazade” il fascino di un Oriente favoloso

Osi al Lac, con “Shéhérazade” il fascino di un Oriente favoloso

325
0

Nel nome di Krzysztof Urbanski quale direttore la prossima doppia data al “Lac” di Lugano, mercoledì 18 ottobre (ore 12.30) per il “Lunch with Osi” e giovedì 19 ottobre (ore 20.30) per il concerto sulle pagine della “Shéhérazade” di Nikolaj Andreevic Rimskij-Korsakov, sempre su esecuzione dell’“Orchestra della Svizzera italiana”. La “suite” sinfonica sarà preceduta dal “Concerto per violoncello e orchestra in mi minore opera 85” di Edward Elgar, qui con Daniel Müller-Schott solista al violoncello. Secondo appuntamento della stagione 2023-2024 di “Osi al Lac”; diretta radiofonica sulla ReteDue Rsi. Nella foto, Nikolaj Andreevic Rimskij-Korsakov.