Home CRONACA Nulla di nuovo, Venerdì santo da… Calvario sulla A2 direzione Ticino

Nulla di nuovo, Venerdì santo da… Calvario sulla A2 direzione Ticino

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 8.11) Ieri in giornata le avvisaglie, ieri sera i prodromi, nella notte l’evidenza, ora la conferma: sulla direttrice della A2 direzione Ticino, ed ancora su territorio cantonale, è e sarà un Venerdì santo di laica sofferenza. Come prevedibile, tappo al portale nord della galleria del San Gottardo: da qui lo sviluppo di colonne sulla lunghezza – ultima rilevazione – di 14 chilometri, con traffico congestionato nel tratto compreso fra Erstfeld-Primocampo e Göschenen-Casinotta; chiuso in entrata verso sud lo svincolo di Göschenen-Casinotta; i tempi di percorrenza sono da stimarsi nell’ordine delle due ore e mezzo. Non incoraggiante la soluzione alternativa su viabilità ordinaria, stanti le code tra l’abitato di Erstfeld ed i più vicini accessi all’autostrada. Snervante anche il problema manifestatosi intorno alle ore 8.10 nella sezione della A2 compresa tra la galleria Biaschina e lo svincolo per Biasca: chiusa la corsia di destra causa veicolo in avaria. Nell’immagine, la situazione su svincolo in uscita alle ore 8.10.