Home CRONACA Neve sino al piano, primi (ma contenuti) disagi per la circolazione

Neve sino al piano, primi (ma contenuti) disagi per la circolazione

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.21) Puntuale quanto bastava per farci regolare gli orologi, ben prima dell’alba di oggi, l’arrivo della neve su tutto il territorio cantonale ed all’intorno, dai monti al piano parimenti secondo previsioni. Pur nella tempestiva uscita dei mezzi per lo sgombero sulle principali arterie stradali, primi riscontri di difficoltà per quanto riguarda il transito veicolare. Riferimenti: sulla A2, innevamento tra lo svincolo per Biasca e la galleria del San Gottardo, chiusa ai mezzi pesanti la dogana di Chiasso-Brogeda; sulla A13, innevamento tra lo svincolo a Mesocco frazione Pian San Giacomo e la galleria del San Bernardino, sussistendo nel frattempo il blocco al transito degli autoarticolati lungo la A13 dall’intersezione di Bellinzona-nord sino alla galleria stessa ed oltre. Strade ordinarie: problemi da Blenio frazione Olivone sino al Passo del Lucomagno, transito vietato ai mezzi pesanti sul Ceneri. Difficoltà analoghe nella Svizzera di lingua italiana fronte Grigioni. Stando agli annunci, le nevicate si attenueranno nel pomeriggio e cesseranno intorno alle 18.05. In immagine, veicoli in marcia sulla A2 a Faido, ore 11.21.

Articolo precedenteBorse, Zurigo da “record”. Europa meno… convinta, New York in cerca di idee
Articolo successivoFestivo a scuola, ma salgono ancora i vincoli da quarantena covidiana