Home ECONOMIA Borse nervose: Zurigo lima le perdite, New York sbanda sui timori da...

Borse nervose: Zurigo lima le perdite, New York sbanda sui timori da Covid-19

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.05) Sotto misura e sotto la soglia dei 10’000 punti, pur con parziale recupero dai minimi di seduta, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in attestazione finale a 9’985.62 punti circa con perdita contenuta allo 0.38 per cento e da attribuirsi primariamente al lusso (“Compagnie financière Richemont Sa” e “The Swatch group Ag”, meno 2.19 e meno 2.50 per cento rispettivamente) oltre che all’ondivago “Swiss Re Ag” (meno 2.15). In tolda di comando, una volta ancora, “Roche holding Ag” (più 0.77). Nulla di significativo dall’allargato, fatta eccezione per il nuovo tuffo del titolo “Aryzta Ag” (meno 14.64) e per la brusca frenata del valore “Dottikon Es holding Ag” (meno 8.94). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 3.71; Ftse-Mib a Milano, meno 1.76; Ftse-100 a Londra, meno 1.16; Cac-40 a Parigi, meno 1.90; Ibex-35 a Madrid, meno 1.40. Cedimento secco a New York, con flessioni fra il 2.36 ed il 2.95 per cento sugli indici primari; a pesare sembrano essere soprattutto le preoccupazioni per la pandemia da Covid-19. In riposizionamento a 107.2 centesimi di franco il cambio per un euro.