Home REGIONI Neomaggiorenni tra diritti e doveri, celebrazione a Torricella-Taverne

Neomaggiorenni tra diritti e doveri, celebrazione a Torricella-Taverne

Festeggiamento per ragazze e ragazzi del 2001, i primi effettivamente appartenenti al terzo millennio, giovedì scorso a Torricella-Taverne in serata di accoglienza dei neo18enni da parte delle autorità comunali. Una ventina gli ospiti alla sala del Consiglio comunale, dove sindaco Tullio Crivelli e membri dell’Esecutivo si sono complimentati con quanti diventano a tutti gli effetti componenti attivi della comunità, con diritti accresciuti a fianco di doveri propri dell’età adulta. Al termine della parte ufficiale, trasferimento collettivo agli studi televisivi Rsi in Comano per una visita guidata e, infine, cena al “Ristorante Movie” di Taverne. A tutti i neo18enni, come segno di ricordo della giornata, una penna del Comune ed una copia del volume “La nostra Svizzera”.