Home ECONOMIA “Swiss market index”, bella conferma sopra quota 11’400. New York perplessa

“Swiss market index”, bella conferma sopra quota 11’400. New York perplessa

174
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.31) In concreto affacciarsi oltre la soglia dei 10’400 punti (ultima rilevazione a quota 11’456.96 punti, più 0.51 per cento) lo “Swiss market index” in seduta poco mossa e nella quale gli operatori borsistici sono parsi più che altro orientati ad aspettare notizie dalle cosiddette “minute” della “Federal reserve” statunitense, sotto la lente sia le prospettive economiche sia i tempi per l’attuazione dei tagli (se ci saranno) ai tassi. Sul primario a Zurigo, forbice dai rebbi piuttosto vicini, con “Swiss Re Ag” capofila (più 2.60 per cento) e “Sika group Ag” sulla coda (meno 1.01); nell’allargato, sofferente “Sandoz group Ag” (meno 3.11) in fase di sostanziale ridefinizione dei quadri; ancora denaro su “Kudelski group Ag”, in “rally” ormai dalla metà della scorsa settimana e giunto al prezzo di 1.99 franchi quale picco delle ore 9.13, salvo riordino delle file ad 1.84 franchi come ultima rilevazione (più 2.50); apprezzamento per “Santhera pharmaceuticals holding Ag” (più 5.50). Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, meno 0.14; Ftse-Mib a Milano, più 0.08; Ftse-100 a Londra, meno 0.12; Cac-40 a Parigi, più 0.34; Ibex-35 a Madrid, più 0.94. Sotto misura New York: Nasdaq, meno 1.16; S&P-500, meno 0.71; “Dow Jones”, meno 0.23. Cambi: 95.29 centesimi di franco per un euro, 88.14 centesimi di franco per un dollaro Usa; bitcoin in rialzo marginale al controvalore teorico di 45’978 franchi circa.

Previous articleHockey Sl / “Play-off”, quarti di finale: Basilea già spalle al muro
Next articleIncidente stradale a Biasca, ferito l’hockeysta Dominic Zwerger