Home CRONACA Muralto, bimbo rischia di annegare: salvataggio “in extremis”

Muralto, bimbo rischia di annegare: salvataggio “in extremis”

42
0

Dramma sfiorato questo pomeriggio, poco dopo le ore 14.30, nel braccio di lago antistante la riva all’esterno del Burbaglio in Comune di Muralto: un novenne, cittadino afghano con residenza nel Canton Grigioni, ha rischiato di annegare per mancata riemersione dalle acque del Verbano; il salvataggio del ragazzino è da ascriversi a merito di un adulto che si trovava a distanza di qualche decina di metri e che non ha esitato a lanciarsi in soccorso. Le prime cure mediche sono state prestate da operatori del “Salva” Locarno, che hanno poi provveduto al trasferimento in ospedale; pur nella gravità delle condizioni di salute riscontrate, i sanitari avrebbero escluso conseguenze esiziali. Sul posto anche agenti di Polcantonale e Polcom Locarno. Nella foto GdT, la zona di lago al Burbaglio.

Previous articleBalerna, fuga di gas in via San Gottardo: conseguenze limitate
Next articleMuralto: Aufmerksame Person rettet neujähriges afganisches Kind vor dem Ertrinken