Home CRONACA Modello contabile armonizzato, 14 Comuni pronti da gennaio

Modello contabile armonizzato, 14 Comuni pronti da gennaio

In acronimo fa Mca2, che significa “Modello contabile armonizzato di seconda generazione”; e già con il passaggio al nuovo anno saranno 14 i Comuni ad avvalersi di tale strumento per la presentazione dei conti, così come a tutti gli effetti sta già avvenendo – limitatamente alle realtà locali indicate – nell’elaborazione del Preventivo 2020 e, dal 2014, per quanto riguarda il Cantone. Gli altri gruppi di Comuni seguiranno, a scaglioni, nel 2021 e nel 2022. Obiettivo: migliorare la trasparenza, l’armonizzazione e la comparabilità tra enti pubblici. Modifiche rilevanti: da una parte, l’adozione di un piano dei conti con numerazione meglio particolareggiata; dall’altro, l’àmbito degli ammortamenti (che passano dal sistema degressivo a quello lineare in quote costanti; di fatto, eliminata la possibilità di effettuare ammortamenti supplementari). Nel corso della fase di adattamento, gli operatori dei singoli Comuni interessati saranno seguiti dai responsabili della Sezione enti locali del Cantone.