Home ECONOMIA “Swiss market index”, altro primato. Bene i bancari

“Swiss market index”, altro primato. Bene i bancari

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.46) A lungo in oscillazione a ridosso della parità, ed infine capace di confermare un sia pur minimo progresso, lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo andato oggi all’aggiornamento del massimo storico su quota 9’752.92 punti e con saldo effettivo a 9’740.48 punti ossia in progresso pari allo 0.17 per cento. Seduta ben governata da lusso (“The Swatch group Ag”, più 0.87 per cento) e finanziari (“Ùbs group Ag”, più 1.52, capofila; “Credit Suisse group Ag”, più 1.17); pochi i valori sotto la linea, “Alcon incorporated” il peggiore (meno 0.42). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.10; Ftse-Mib a Milano, più 0.23; Ftse-100 a Londra, più 0.17. Prevalenza del segno positivo a New York, con incrementi fra lo 0.16 e lo 0.32 per cento sugli indici di riferimento. In ascesa a 114.0 centesimi di franco il cambio per un euro.