Home ECONOMIA “Swiss market index”, altro primato storico. Biotech volante a New York

“Swiss market index”, altro primato storico. Biotech volante a New York

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.22) Sufficienti 40 minuti dall’apertura per riportare lo “Swiss market index” dal minimo di seduta ad un primo, nuovo massimo storico; sufficiente la fiammata dell’ultima ora di contrattazioni per fissare in volata l’ennesimo “record”, stavolta ad 11’641.31 punti, con saldo effettivo a quota 11’630.66 per un margine di giornata nell’ordine dello 0.52 per cento (progresso nelle ultime quattro settimane, 4.56 per cento, ovvero oltre la metà del guadagno – 8.66 per cento – fatto registrare dall’inizio dell’anno. “Lonza group Ag” capofila (più 3.95 per cento), apprezzamento per “Roche holding Ag” (più 2.41, ma il prezzo-“target” non può non situarsi almeno sette-otto punti percentuali sopra l’odierna valutazione); sempre in spinta il lusso (“The Swatch group Ag”, più 2.19; “Compagnie financière Richemont Sa”, più 1.59). Nell’allargato, “Santhera pharmaceuticals holding Ag” di nuovo nell’interesse degli investitori (più 10.00); attenzione anche per “U-blox Ag” (più 2.37); incertezze su “Valora holding Ag” (meno 3.57). Dalle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, meno 0.10; Ftse-Mib a Milano, più 0.99; Ftse-100 a Londra, più 0.12; Cac-40 a Parigi, più 0.43; Ibex-35 a Madrid, più 0.83. In prevalenza sotto misura New York (“Dow Jones”, meno 0.49; S&P-500, meno 0.25; Nasdaq, più 0,22), tuttavia con notevolissima eccezione (più 4.07) dal comparto biotecnologico del Nasdaq. In calo a 109.4 centesimi di franco il cambio per un euro; ad 89.71 centesimi di franco il dollaro Usa; in oscillazione non rilevante attorno ai 32’000 franchi (ultimo riscontro a 31’991) il bitcoin.