Home SPETTACOLI “Mea culpa”, spettri cimiteriali in scena al “Teatro Dimitri”

“Mea culpa”, spettri cimiteriali in scena al “Teatro Dimitri”

Teatro in movimento, con spettacolo ad offerta libera (ricavi a favore dell’artista e dell’“Associazione Béogo”, gruppo ticinese di solidarietà con il Burkina Faso), sabato 30 marzo nella consueta sede della corte dimitriana a Terre di Pedemonte frazione Verscio. Di scena Charles Nomwendé Tiendrebéogo, testo in lingua francese, trama articolata sulla presenza di fantasmi che, all’interno di un cimitero, si appropriano temporaneamente il corpo del guardiano del camposanto stesso e sviluppano un “Mea culpa” – da qui il titolo della rappresentazione – nel tentativo di riscattarsi da una vita troppo carica di ambizioni. Inizio ore 20.30.