Home CULTURA “Max museo”, prolungata la mostra sulla reinterpretazione del classico

“Max museo”, prolungata la mostra sulla reinterpretazione del classico

Prolungamento dell’apertura sino a domenica 19 settembre per la mostra “La reinterpretazione del classico: dal rilievo alla veduta romantica nella grafica storica”, evento in corso al “Max museo” di Chiasso (via Dante Alighieri 6); nuova data, pertanto, anche per il “finissage” che avrà luogo nello stesso giorno della chiusura, alle ore 16.30, con visita guidata gratuita (richiesto il solo pagamento del biglietto d’ingresso al museo). Vari gli appuntamenti nel frattempo posti in calendario: domenica 29 agosto, ore 14.15, laboratorio didattico “Inventiamo i monumenti”; sabato 4 settembre, ore 16.30, “Nonni e nipoti al museo”. Fuori sede, inoltre, lunedì 13 settembre un incontro all’“Istituto svizzero” (villa Maraini) in Roma, tema “Rileggere il passato nel presente”; per tale appuntamento i membri dell’associazione “Amici del Max museo” propongono una trasferta con soggiorno nella capitale italiana, partenza sabato 11 settembre, ritorno martedì 14 settembre.

Articolo precedenteCermenate (Como): schianto a due passi da casa, muore un 59enne
Articolo successivoDrama in Saas-Fee: Zwei Alpinisten am Täschhorn tödlich verunglückt