Home CRONACA Lugano, “Tesla” in tuffo per 10 metri: uomo ferito, “black-out” nella zona

Lugano, “Tesla” in tuffo per 10 metri: uomo ferito, “black-out” nella zona

81
0

Tragedia sfiorata nella notte a Lugano quartiere Ruvigliana, dove un’auto “Tesla”, nel transito attorno alle ore 1.00 lungo via Massago in direzione quartiere Aldesago, è finita fuori dalla carreggiata, ha sfondato una centralinadi servizio della rete elettrica “Ail Sa” e si è infilata in tuffo nello stretto spazio di un fossato, 10 metri più in basso. Il conducente della vettura ha riportato lesioni e traumi dalla varia gravità ma senza rischio di conseguenze esiziali ed è stato recuperato da effettivi dei Pompieri Lugano con impiego dell’Unità tecnica di intervento; insieme con quest’ultima hanno operato i soccorritori della “Croce verde” Lugano; problematico l’intervento stante anche la carenza di spazi per l’aggancio del ferito. A complicare la situazione, un’oscurità naturale in forza del “black-out” da cui gran parte della zona è stata colpita dopo la collisione dell’auto contro la centralina; il ripristino dei servizi ha avuto luogo nel volgere di meno di tre ore.