Home CRONACA Lugano: rapina ad un distributore, commessa minacciata con un coltello

Lugano: rapina ad un distributore, commessa minacciata con un coltello

168
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.40) È ancora in fuga il giovanissimo rapinatore che alle ore 21.52 circa, dopo aver fatto irruzione nel chiosco annesso ad un distributore di carburante su via Giacomo e Filippo Ciani a Lugano, è riuscito a farsi consegnare il contenuto della cassa avendo minacciato la commessa con un coltello e, a quanto consta, a distanza ravvicinata. La donna non ha subito conseguenze fisiche. Nessuna indicazione viene fornita circa l’eventuale presenza di un complice all’esterno del chiosco o, più in generale, sull’area della stazione di servizio. Sulle tracce del malvivente stanno operando effettivi della Polcantonale e colleghi di Polcom Lugano e Polintercom Ceresio-nord. L’autore del colpo, altezza 170 centimetri, è di età prossima ai 18 anni ed ha carnagione chiara; abbigliamento con felpa di colore nero dotata di cappuccio ed a maniche di colore rosso; accessori, uno zaino di colore nero. Vale la consueta richiesta di collaborazione da parte dei cittadini.

Previous articleCarambola sulla A2 a Mendrisio: quattro feriti, disagi per ore verso nord
Next articleFino Mornasco (Como): collisione, auto si ribalta, tre persone ferite