Home SPETTACOLI Lugano, a “Jazz in Bess” il trio di Ethan Iverson (e con...

Lugano, a “Jazz in Bess” il trio di Ethan Iverson (e con un ritorno)

125
0

Ethan Iverson al pianoforte, Thomas Morgan al contrabbasso e Kush Abadey alla batteria per il concerto che, in formazione come “Ethan Iverson trio”, avrà luogo domani, venerdì 1.o marzo, negli ambienti di “Jazz in Bess” a Lugano quartiere Besso (via Besso 42a). Presentazioni forse non necessarie, non foss’altro perché Ethan Iverson, per oltre tre lustri e fino al 2017, è stato colonna dei “Bad plus” il cui pianista è ora Orrin Evans; 16 gli album pubblicati (14 quelli in studio), un bel caso di jazz avanguardista peraltro da predatarsi al 1990 quale primo incontro – e quale prima esperienza del “suonare insieme” – fra Ethan Iverson, Dave King e Reid Andersson. Una nota particolare è da spendersi tuttavia per Thomas Morgan, i cui passi d’esordio sulla scena internazionale furono mossi proprio a “Jazz in Bess”, nel 2015, quale ospite di Roberto Pianca e dei suoi “Third reel”. Prezzi consueti, inizio ore 21.00. In immagine, Ethan Iverson.

Previous articleStabio, confermato per un altro triennio il “Family score”
Next articleCifra verde non fa primavera, “Swiss market index” salvo senza fanfare