Home CULTURA Locarno, da “Casa Rusca” un tributo all’artista Armando Losa

Locarno, da “Casa Rusca” un tributo all’artista Armando Losa

85 anni or sono la nascita, cinque anni or sono il decesso. Alla lunga avventura umana ed alle sussultorie esperienze artistiche di Armando Losa cercherà di rendere omaggio il “Museo casa Rusca” di Locarno (piazza Sant’Antonio) con la prossima accoglienza di oltre 30 opere, tra dipinti e disegni, negli spazi della “Sinopia”; massima attenzione è stata dedicata dai curatori alla produzione pittorica a partire dalla fine degli Anni ’60, natura tra visioni e ricordi quale tratto distintivo e peculiare. Ad accompagnare le opere anche una videotestimonianza di figure che hanno vissuto a stretto contatto con Armando Losa o che con cui hanno lavorato. Presentazione ad inviti (tra i referenti, Dario Bianchi critico d’arte, Nancy Lunghi municipale a Locarno e Rodolfo Huber direttore del Dicastero cultura a Locarno) nella mattinata di giovedì 2 settembre; inaugurazione, venerdì 3 settembre, ore 17.30; apertura al pubblico da sabato 4 settembre a lunedì 1.o novembre. In immagine, un interno del “Museo casa Rusca”.

Articolo precedente“Giovani Udc”, tre nuovi vicepresidenti sulla tolda di comando
Articolo successivoIn frontiera con anfetamine e spinelli: denunciato cittadino olandese