Home CULTURA Locarno, “Casa Rusca” riapre. E punta su Manolo Valdés

Locarno, “Casa Rusca” riapre. E punta su Manolo Valdés

A distanza di tre mesi dalla chiusura della mostra dedicata a Sandro Chia, il “Museo Casa Rusca” di Locarno si appresta ad accogliere un’impressionante panoramica sull’attività dello spagnolo Manolo Valdés, 77 anni, carriera tra pittura e scultura. Oltre 50 i pezzi che Rudy Chiappini, curatore dell’evento (una “prima” per la Svizzera), è riuscito ad incasellare come testimonianza senza cesure dell’opera svolta dalla metà degli Anni ’80 ai giorni nostri; negli spazi esterni alla pinacoteca propriamente detta saranno inserite varie sculture monumentali che sino ad ora sono transitate solo in installazioni su sedi primarie nel mondo (Parigi e Dubai, per esempio, oltre a Valencia che è luogo natale di Manolo Valdés). Taglio del nastro: sabato 13 aprile, ore 17.00. Apertura al pubblico: da domenica 14 aprile a domenica 6 ottobre.