Home CULTURA L’enigma del volto di Gesù, una “due giorni” alla Facoltà di teologia

L’enigma del volto di Gesù, una “due giorni” alla Facoltà di teologia

54
0

Convegno sul tema “Il volto di Cristo fra teologia e storia dell’arte”, mercoledì 21 e giovedì 22 febbraio, alla sede della Facoltà di teologia (Università della Svizzera italiana) in Lugano. Fra i relatori: Giorgio Paximadi, Franco Manzi, Ezio Prato, André-Marie Jerumanis, Emanuela Fogliadini e Claudio Premoli. Atto introduttivo sarà la santa Messa di mercoledì 21 febbraio, inizio ore 8.30, nella chiesa titolata al Sacro Cuore di Gesù (via Carlo Maderno); celebrante monsignor Alain de Raemy, amministratore apostolico della Diocesi di Lugano. Tra gli appuntamenti di spicco, nella giornata di giovedì 22 febbraio, il seminario sull’iconografia di cui si faranno carico Maria Zilioli e Pietro Paolo Cavallini. Per richieste pertinenti al programma: “e-mail” all’indirizzo info@teologialugano.ch. In immagine, un particolare del “Volto di Cristo” secondo il pittore Antonio Allegri detto “il Correggio”.

Previous articleCalcio Dna / “Harakiri” in serie nella concorrenza, il Lugano festeggia
Next articleRiaperta la Strada della Calanca. Contro Coira l’ira delle autorità locali