Home SPETTACOLI Legami forzati e rigenerati, al “Dimitri” fine d’anno con “Cicala’s tango”

Legami forzati e rigenerati, al “Dimitri” fine d’anno con “Cicala’s tango”

290
0

Teatro fisico e clownerie dominanti in “Cicala’s tango”, ultima produzione del duo “Mario&Mela” (al secolo lo svizzero Adrien Borruat e la germanica Larissa Wagenhals) formatosi nell’alveo del “Dimitri” e che proprio in Terre di Pedemonte frazione Verscio torna per la coda del 2022 con la proposta di quattro date consecutive (mercoledì 28, giovedì 29 e venerdì 30 alle ore 20.00; sabato 31 alle ore 19.00, quale anteprima al cenone di San Silvestro). Sotto la lente il rapporto che secondo i momenti si instaura, si annulla, si riforma, si dissipa, si rigenera e così via fra due persone costrette a coesistere dal fatto di vivere in unico… cappotto. 55 minuti di muto da “ascoltarsi”.

Previous articleTavernerio (Como): rogo in una villetta, Vigili del fuoco in azione
Next articleCurling / Primo approccio, in pista a Faido un corso di introduzione