Home REGIONI Laghetto di Origlio, percorso pedonale interdetto causa assembramenti

Laghetto di Origlio, percorso pedonale interdetto causa assembramenti

Valvola di sfogo per molti confinati a domicilio (e/o dintorni), ed automaticamente luogo di ritrovo, e dunque di assembramento, e dunque di ciò che è “pro tempore” vietato. Destino segnato, sempre “pro tempore”, per il tracciato pedonale attorno al laghetto di Origlio, da quasi 30 anni soggetto a “Piano di protezione cantonale” e nel corso del tempo altamente valorizzato con tutela di aree pregiate e realizzazione di un percorso: con decisione assunta in seno al Municipio, blocco ovvero interdizione immediata degli accessi, obiettivi per l’appunto la disincentivazione dei “contatti personali” e la riduzione del rischio di contagio. Alle forze dell’ordine il compito di effettuare “controlli mirati” circa il rispetto delle disposizioni. In immagine, uno scorcio del laghetto.