Home ECONOMIA Speranze gelate, “Swiss market index” in limatura. Niente gloria a New York

Speranze gelate, “Swiss market index” in limatura. Niente gloria a New York

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.06) Si spegne in corso d’opera la parziale ripresa della Borsa di Zurigo, limitatamente al listino primario, dallo “choc” delle 36 ore precedenti: progresso fin oltre la mezza figura, poi linea discendnete e chiusura in perdita (meno 0.07 per cento a 10’746.40 puntiI) sullo “Swiss market index”. In resistenza sin dall’apertura “Sgs Sa” (più 1.19 per cento) e “Roche holding Ag” (più 1.80); “Lonza group Ag” e “Sika group Ag” in retrovia (meno 2.92 e meno 3.26) in retroguardia. Pesantezza prevalente nell’allargato. Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, meno 0.55; Ftse-Mib a Milano, meno 0.21; Ftse-100 a Londra, più 0.07; Cac-40 a Parigi, meno 1.04; Ibex-35 a Madrid, più 0.37. Sofferenza anche a New York, con flessioni fra lo 0.14 e l’1.06 per cento sugli indici di riferimento. Cambi: 95.99 centesimi di franco per un euro, 96.00 centesimi di franco per un dollaro Usa; in calo a 18’969.80 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articleComerio (Varese): ragazza urtata da una moto, non gravi le ferite
Next articleBellinzona, al “Mact-Cact” quattro firme nel nome della “Stella di Davide”