Home REGIONI La foto del giorno / Parco per bambini, non per sconcezze (e...

La foto del giorno / Parco per bambini, non per sconcezze (e forse altro)

Ascona, esterno giorno. Una milionata di raccomandazioni e di prescrizioni “ordinarie”, cui si aggiungono quelle ormai acquisite in materia di Covid-19, all’ingresso del parco-giochi intitolato alla memoria di Michele Barra, già consigliere di Stato in quota Lega, deceduto nel 2013; dunque guai a toccare un pallone, guai a far entrare un cagnolino, guai a respirare con troppo entusiasmo. Poi, e tuttavia, càpita di scoprire che ogni superficie utile (e soprattutto nell’area dello scivolo e dei giochi per i bambini) è utilizzata per messaggi a chiara “missione” sessuale, compresi i numeri di telefono dei fornitori di servizi, ed autentica certezza sulla natura di tali servizi non si ha nemmeno. Minuzie? No, questione di decenza; anche perché elementare è il tipo di intervento che si impone (andare e pulire, tutto qui). E, tra l’altro: in un luogo di classe con disperato bisogno di guadagnare ospiti nella stagione turistica nata sotto cattiva stella, anche i particolari contano. Nel “collage” da foto GdT, alcuni utili suggerimenti circa i punti su cui intervenire.