Home CRONACA Invasione “Coronavirus”, 29 le case anziani colpite in Ticino

Invasione “Coronavirus”, 29 le case anziani colpite in Ticino

Cinque vittime in più, e di nuovo la linea ascendente per quanto riguarda il numero (sono 29 su 68) di strutture colpite, nel monotono e sempre drammatico bollettino giunto dalle residenze per anziani del Canton Ticino con riferimento alle ultime 24 ore di rilevazioni da “Coronavirus”. 246 risultano ora i deceduti da Covid-19, per un’incidenza pari al 42.63 sul totale dei morti ascritti alla pandemia; impressionante l’incremento del dato afferente ai nuovi contagiati, 28 in più per un totale di 243 ospiti in condizione di positività, mentre solo per altri 18 residenti è stata dichiarata la guarigione. Consolatoria l’assenza di altri ricoveri in strutture nosocomiali.