Home SPORT Hockey Sl / Rockets, a Sierre niente frutto e niente costrutto

Hockey Sl / Rockets, a Sierre niente frutto e niente costrutto

Niente gioia giunge ai BiascaTicino Rockets ed alla loro causa dall’odierna trasferta a Sierre, compagine in effetti attrezzata per ruoli di vertice nella cadetteria hockeystica: illusorio il vantaggio procurato da Anthony Neuenschwander (8.16), quattro proiettili di fila a trafiggere Davide Fadani – nell’occasione inserito quale titolare al posto di Viktor Östlund – durante la fase ascendente dell’incontro (10.43, Goran Bezina, 1-1; 21.28, Guillaume Asselin, 2-1; 24.26, Rémy Rimann, 3-1 in “power-play”; 27.30, Eric Castonguay, 4-1 in “power-play”) ad inevitabile sofferenza degli ospiti, che all’ultimo tè scopriranno di essere stati soverchiati ed oppressi da 38 tiri (contro 16); quasi sorprendente, allora, l’approdo al terzo conclusivo con disavanzo contenuto a due goal (28.32, Emilijus Krakauskas, 4-2); a porta vuota, con soli quattro secondi ancora sul tabellone, il 5-2 di Tomas Dolana.

I risultati – LaChauxdeFonds-Winterthur 8-4; Olten-Ajoie 5-8; Langenthal-Visp 1-2; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht-Kloten 2-1; Sierre-BiascaTicino Rockets 5-2; Turgovia-AccademiaZugo 2-0.

La classifica – Turgovia 7 punti; Kloten, Sierre, Visp, LaChauxdeFonds 6; Ajoie 5; Grasshoppers Lions ZurigoKüsnacht 4; Langenthal, BiascaTicino Rockets 3; Olten, Winterthur 2; AccademiaZugo 1.