Home SPORT Hockey Sl / Due “power-play” e via, LaChauxdeFonds verso il titolo?

Hockey Sl / Due “power-play” e via, LaChauxdeFonds verso il titolo?

390
0

Improvvisa piega a favore della ChauxdeFonds nella finale del “play-off” per l’hockey cadetto maschile: al 3-2 (per di più con successo nel supplementare) di mercoledì fra le mura di casa i neocastellani aggiunsero iersera un 3-1 esterno ovvero sul ghiaccio dell’Olten, sei minuti e 17 secondi nel corso del periodo centrale per tre goal mortiferi (28.39, Sondre Olden; 34.39, Léonardo Fuhrer in “power-play”; 36.56, Oliver Achermann, di nuovo a cinque-contro-quattro) quali risposte al timbro di Timothy Kast in apertura (24.07). Serie al meglio delle cinque partite ma già sul 2-0 per i romandi, che tra l’altro torneranno domani su pista amica; già spalle al muro i solettesi, già costretti a cedere il passo agli avversari nella volata conclusiva della prima fase quando furono sopravanzati sia pur di stretta misura (105 punti contro 102 dopo 45 incontri) e con sorpasso nelle ultime battute. In immagine, Viktor Östlund, 28enne portiere da Stoccolma e con licenza svizzera, ex-Lugano ed ex-AmbrìPiotta ed ex-BiascaTicino Rockets, ora titolare davanti alla gabbia della ChauxdeFonds e già sotto contratto con i neocastellani per la stagione prossima.

Previous articleSerravalle, voci giovani e… meno giovani in concerto a Malvaglia
Next articleColpo di stiletto / «Toro Seduto, leghista doc». Ma arrivano secondi