Home SPORT Hockey Prima lega / Gruppo est, GdT1 di forza sull’Herisau

Hockey Prima lega / Gruppo est, GdT1 di forza sull’Herisau

Non proprio un regalone dal calendario, l’Herisau come primo avversario della stagione 2021-2022, per i GdT1 Bellinzona trainati ieri dal tecnico Nicola Pini al successo per 4-3 su pista amica ad inaugurazione dell’annata in Prima lega, gruppo est. Contro l’esercito armato da René Stüssi, che in quanto resta uno tra i più grandi punti interrogativi nella storia recente dell’hockey elvetico (bronzo ai Mondiali “Under 20”, 83 punti in 269 partite di massima serie, 256 in 252 partite di cadetteria ma mai quel salto di qualità che gli “scout” di Anaheim nella Nhl avevano immaginato per lui scegliendolo all’ottavo giro nel 1997) e come allenatore è pronto a piazzare il colpo, sofferto doppio inseguimento alle due reti del tetragono Roman Popp (6.48 e 35.22) con Elia Mazzolini in “power-play” (29.49) e Sacha Montorfani (35.33); sorpasso grazie al 40enne Vitalj Lakhmatov (36.57, sul secondo assist di Samuele Guidotti), allungo siglato da Stefano Spinedi (43.24); da Michael Pfranger, cecchino spietato ai tempi delle giovanili nel Seetal ed ancora con gli “Under 20-top” del Coira, l’ultimo assalto per il riavvicinamento (46.57). Grande merito dei bellinzonesi nel tenere “alto” il fronte del disco anche sulla volata finale: soli 33 secondi di libertà concessi al “rover”, dunque a partire dal 59.27, per il fallito tentativo di riaggancio.

Riscontri a bocce ferme: a) bel rientro alla base, dopo un frammento di campionato in Msl ai Düdingen Bulls, per il vallerano Andres Pinana, giovanili in cuore verzaschino e con la filiera Bellinzona-Ambrì, 17 punti in 33 partite del torneo 2019-2020 con gli stessi GdT1 Bellinzona; il che, per un difensore, è tutt’altro che un disprezzabile biglietto da visita; b) in porta, prima prova superata da Christophe Dux (nella foto), che potrebbe essere davvero all’anno della svolta: per incominciare, gli basterebbe un “record” personale positivo, ed un mattone è stato messo nel muro.

I risultati – Frauenfeld-Lucerna 1-2; Wetzikon-RedLions Reinach 3-2; Wil-Rheintal 3-5; Burgdorf-ArgoviaStars 4-1; GdT1 Bellinzona-Herisau 4-3; Pikes Oberturgovia-PrettigoviaHerrschaft 6-1.

La classifica – Rheintal, Lucerna, Pikes Oberturgovia, Burgdorf, GdT1 Bellinzona, Wetzikon 3 punti; Herisau, RedLions Reinach, ArgoviaStars, PrettigoviaHerrschaft, Frauenfeld, Wil 0.

Articolo precedenteHockey Msl / Niente squadre dal Ticino, ma il Ticino si fa… sentire
Articolo successivoHockey Seconda lega / Gruppo 1-est, Chiasso1 stordito in avvio