Home SPORT Hockey Nl / Vane speranze, il Lugano ci prova ma festeggia solo...

Hockey Nl / Vane speranze, il Lugano ci prova ma festeggia solo il Rappi

268
0

Difficile il prendersela con qualcuno, quando te la giochi alla pari e soccombi: lo sanno, ma se lo saranno egualmente sentito dire stasera, anche i giovanotti del Lugano hockeystico, che in buon confronto per il 41.o turno di massima serie sono stati sconfitti dai RapperswilJona Lakers con cedimento nel terzo periodo. Padroni di casa per due volte avanti (6.40, Roman Cervenka a cinque-contro-quattro; 16.39, Maxim Noreau in identica situazione) e per due volte raggiunti (11.35, Brett Connolly; 33.39, Marco Müller in superiorità numerica); nel terzo periodo, ad onta di una maggior pressione degli ospiti, tre dischi nella gabbia bianconera per il 2-5 definitivo (44.07, Jordan Schroeder, a cinque-contro-quattro; 56.49, Roman Cervenka, idem; 59.17, Tyler Moy, a gabbia vuota). La classifica: ServetteGinevra 85 punti; BielBienne 78; RapperswilJona Lakers 73; Zsc Lions 72; Davos 68; FriborgoGottéron 64; Zugo, Berna 60; Kloten 59; Lugano 55; AmbrìPiotta 54; Scl Tigers 52; Losanna 48; Ajoie 36 (Ajoie 43 partite disputate; BielBienne, Zsc Lions, Berna, Kloten 42; ServetteGinevra, FriborgoGottéron, AmbrìPiotta, Lugano, Scl Tigers 41; RapperswilJona Lakers, Davos, Zugo, Losanna 40).

Previous articleCalcio Dnb / Atterraggio duro, Bellinzona inguaiato dall’Yverdon
Next articleIncerta l’Europa borsistica, Zurigo osa sperare e la spunta. Ma New York soffre