Home SPORT Hockey Nl / Stasera mezzo turno. Lugano e Ambrì al palo (ma...

Hockey Nl / Stasera mezzo turno. Lugano e Ambrì al palo (ma interessati)

Serata hockeystica “parziale” in National league, quella odierna, stanti i soli tre appuntamenti in calendario a recupero di incontri del 25.o e del 35.o turno più un pezzetto della 46.a giornata, che di fatto è l’ultima da alcune squadre già frequentata; “parziale”, ma dalla primaria rilevanza sui due fronti aperti della stagione regolare. Per quanto riguarda la qualificazione al “play-off”, sul ghiaccio del FriborgoGottéron (secondo) va lo Zugo capolista e già da tempo messosi al sicuro; morale, da una parte c’è chi tenterà di prendere il prendibile sull’immediato e dall’altra si trova invece una squadra gestibile anche in termini di strategia del medio periodo; sullo stesso versante, ServetteGinevra contro Losanna ossia quarta (ma seconda in potenza, per minor numero di partite disputate) contro sesta (eguale discorso); all’esito delle due sfide saranno interessati sia Lugano sia BielBienne, quarto e settimo rispettivamente, ma gli accessi diretti al grande ballo della “post-season” sono sei soltanto. E poi… e poi c’è l’altro discorso, pesante, latore di preoccupazioni in casa AmbrìPiotta anche se riapertosi a causa dell’apparente crisi – da stanchezza, si direbbe: troppi minuti di gioco concentrati in una settimana – del Berna; gli “Orsi”, che nelle cinque ultime sfide disputate hanno raccolto quattro punti su 15 teoricamente disponibili (e sono un macigno le doppie sconfitte contro BielBienne e Lugano), hanno opportunità di bottino contro gli Scl Tigers in costante condizione da lanterna rossa; proprio per gli Scl Tigers si trovano a dover tifare i leventinesi, che corricchiano a distanza di due lunghezze dal Berna ed ora con quasi pari numero di incontri in archivio (46 contro 45, cioè 46 per entrambe le formazioni dopo questa sera).

Molti, e troppi per una valutazione pre-turno, gli scenari possibili sul lancio della volata; si tratterebbe del resto di un esercizio accademico e dal breve respiro, figurando domani in cartellone altre tre partite tra cui Zsc Lions-Lugano e Zugo-ServetteGinevra, ed ancora due turni interi fra venerdì (con “derby” ticinese, il sesto) e sabato (Lugano a Davos ed AmbrìPiotta al confronto interno con i RapperswilJona Lakers). Quasi tutto è ancora possibile, quasi tutto…

La classifica – Zugo 98 punti; Zsc Lions, FriborgoGottéron 79; ServetteGinevra, Lugano 78; Losanna 76; BielBienne 75; Davos 67; RapperswilJona Lakers 50; Berna 49; AmbrìPiotta 47; Scl Tigers 31 (BielBienne, RapperswilJona Lakers, AmbrìPiotta 46 partite disputate; Zsc Lions, FriborgoGottéron, Lugano, Davos, Berna 45; Zugo, ServetteGinevra, Scl Tigers 44; Losanna 43).