Home SPORT Hockey Nl / Lugano di slancio, l’Ambrì piange sui suoi errori

Hockey Nl / Lugano di slancio, l’Ambrì piange sui suoi errori

319
0

Gioia per un solo versante ticinese, stasera, nell’hockey di National league. Doppiamente fruttuoso, perché maturato nella sofferenza (angosciante l’ultimo periodo, tre soli tiri contro nove), il 2-1 del Lugano nella trasferta sul ghiaccio dello Zugo capolista: risolutivi un “power-play” convertito da Jani Lajunen al 16.34 e la conclusione vincente di Raffaele Sannitz al 22.07; in avvio di ultima frazione (40.27) il segno di Johan Morant a trafiggere Sandro Zurkirchen; inutile il “rover”, per 120 secondi complessivi in due blocchi, sul richiamo di Leonardo Genoni in panca. Occasione sprecata, invece, da un AmbrìPiotta sul cui cruscotto è apparsa la spia della riserva sin dal giorno del rientro dalla “Coppa Spengler” a Davos: a Friborgo contro il FriborgoGottéron, per quanto avanti sul 2-0 ancora al 51.37 (29.33, Giacomo Dal Pian; 43.54, Elias Bianchi), i biancoblù si sono lasciati rimontare (51.38, Tristan Vauclair; 58.10, Ryan Gunderson) e sconfiggere ai rigori (2-3 il risultato effettivo, tre dischi su quattro nel cuore di Daniel Manzato, nessun timbro da parte ospite; unica notizia interessante il rientro di Jiri Novotny – schierato al centro del primo bloccco – dopo lunga degenza ospedaliera.

I risultati – ServetteGinevra-Zsc Lions 6-9 (ieri); FriborgoGottéron-AmbrìPiotta 3-2 (ai rigori, oggi); Scl Tigers-Losanna 0-4 (oggi); RapperswilJona Lakers-BielBienne 4-6 (oggi); Zugo-Lugano 1-2 (oggi).

La classifica – Zugo, Zsc Lions 71 punti; ServetteGinevra 68; Davos 67; BielBienne 61; Lugano 58; Losanna 57; Scl Tigers 54; Berna 52; FriborgoGottéron, AmbrìPiotta 48; RapperswilJona Lakers 41 (Lugano 41 partite disputate; Zsc Lions, ServetteGinevra, BielBienne, AmbrìPiotta 40; Scl Tigers, RapperswilJona Lakers 39; Zugo, Berna 38; FriborgoGottéron 37; Davos, Losanna 36).