Home SPORT Hockey Nl / Lugano di slancio, l’Ambrì piange sui suoi errori

Hockey Nl / Lugano di slancio, l’Ambrì piange sui suoi errori

Gioia per un solo versante ticinese, stasera, nell’hockey di National league. Doppiamente fruttuoso, perché maturato nella sofferenza (angosciante l’ultimo periodo, tre soli tiri contro nove), il 2-1 del Lugano nella trasferta sul ghiaccio dello Zugo capolista: risolutivi un “power-play” convertito da Jani Lajunen al 16.34 e la conclusione vincente di Raffaele Sannitz al 22.07; in avvio di ultima frazione (40.27) il segno di Johan Morant a trafiggere Sandro Zurkirchen; inutile il “rover”, per 120 secondi complessivi in due blocchi, sul richiamo di Leonardo Genoni in panca. Occasione sprecata, invece, da un AmbrìPiotta sul cui cruscotto è apparsa la spia della riserva sin dal giorno del rientro dalla “Coppa Spengler” a Davos: a Friborgo contro il FriborgoGottéron, per quanto avanti sul 2-0 ancora al 51.37 (29.33, Giacomo Dal Pian; 43.54, Elias Bianchi), i biancoblù si sono lasciati rimontare (51.38, Tristan Vauclair; 58.10, Ryan Gunderson) e sconfiggere ai rigori (2-3 il risultato effettivo, tre dischi su quattro nel cuore di Daniel Manzato, nessun timbro da parte ospite; unica notizia interessante il rientro di Jiri Novotny – schierato al centro del primo bloccco – dopo lunga degenza ospedaliera.

I risultati – ServetteGinevra-Zsc Lions 6-9 (ieri); FriborgoGottéron-AmbrìPiotta 3-2 (ai rigori, oggi); Scl Tigers-Losanna 0-4 (oggi); RapperswilJona Lakers-BielBienne 4-6 (oggi); Zugo-Lugano 1-2 (oggi).

La classifica – Zugo, Zsc Lions 71 punti; ServetteGinevra 68; Davos 67; BielBienne 61; Lugano 58; Losanna 57; Scl Tigers 54; Berna 52; FriborgoGottéron, AmbrìPiotta 48; RapperswilJona Lakers 41 (Lugano 41 partite disputate; Zsc Lions, ServetteGinevra, BielBienne, AmbrìPiotta 40; Scl Tigers, RapperswilJona Lakers 39; Zugo, Berna 38; FriborgoGottéron 37; Davos, Losanna 36).