Home SPORT Hockey Nl / Ambrì sterile, disco rosso anche a Rapperswil

Hockey Nl / Ambrì sterile, disco rosso anche a Rapperswil

120 minuti di ghiaccio tra ieri ed oggi ed ancora zero punti sul conto dell’AmbrìPiotta, il cui impatto con la stagione 2019-2020 dell’hockey di National league (già Lna) appare assai poco congruo con i programmi e con la pianificazione funzionale all’obiettivo di un’elementare salvezza. A differenza di quanto avvenuto alla “Valascia” contro lo Zugo, impostosi solo con stacco finale dopo rimonta dei leventinesi, nell’odierno mezzo turno i biancoblù sono incappati nell’ordinario slittamento progressivo verso la sconfitta, valendo una volta ancora il principio secondo cui, al massimo livello professionistico così come nella vita, a fare la differenza sono spesso le minuzie, i particolari, le situazioni angolari. In scarto di soli cinque tiri (29 contro 24), RapperswilJona Lakers vittoriosi per 3-0 e con definizione nei primi due periodi (18.26, Kevin Clark; 24.22, Roman Cervenka; 34.37, Nico Dünner); Daniel Manzato portiere ad efficienza di poco sotto il 90 per cento (89.66), “shut-out” invece per il suo dirimpettaio Melvin Nyffeler; ampia distribuzione di opportunità offensive, nessuna a bersaglio. Gli altri risultati: ServetteGinevra-BielBienne 2-4; Zugo-Zsc Lions 5-4 (al supplementare). La classifica: BielBienne 6 punti; Zugo 5; Zsc Lions 4; Berna, Losanna, RapperswilJona Lakers, ServetteGinevra 3; FriborgoGottéron, Scl Tigers, Davos, Lugano, AmbrìPiotta 0 (Berna, Losanna, FriborgoGottéron, Scl Tigers, Davos, Lugano una partita in meno).