Home SPORT Hockey / “Memorial Giordano Grassi”, giovani in sfida nel doppio torneo

Hockey / “Memorial Giordano Grassi”, giovani in sfida nel doppio torneo

0

Due tornei a ghiaccio vivo – categorie “Under 9” ed “Under 11” – per il ritorno del “Memorial Giordano Grassi” sulla pista di Lavizzara frazione Prato-Sornico, nel fine-settimana; e dunque hockey in didattica ed in agonismo, sempre secondo lo spirito (“Si gioca per divertirsi, ci si diverte con il gioco”) che Giordano Grassi aveva proposto durante l’intera sua attività da istruttore e da allenatore – era membro del Comitato direttivo della “Società pattinaggio Lavizzara” e si stava inserendo quale responsabile tecnico nella “famiglia” dell’Hockey club Ascona – sino a quel tragico sabato del giugno 2015 quando la sua auto andò a schiantarsi contro un rullo compressore in territorio comunale di Lavizzara, frazione Broglio. E ben vivo è nel mondo ticinese del disco su ghiaccio il ricordo di una persona sensibile ed appassionata – era sposato, aveva due figli, lavorava quale titolare di una ditta del ramo edilizia; l’hockey nel sangue al pari del fratello Daniele, odierno capitano dell’AmbrìPiotta militante in National league – nel cui nome il doppio evento andrà in scena su sede unica. Confermata l’internazionalità degli appuntamenti: sabato 17 settembre, per gli “Under 9”, in lizza Rivers (conglomerato condiviso tra Ascona, ValleVerzasca e ValleMaggia), AmbrìPiotta, GdT Bellinzona, Lugano e Gladiators Aosta-Mastini Varese (le due società d’oltrefrontiera cooperano in parziale condivisione dei settori giovanili, con modalità tuttavia diversa – anche per ragioni di ben maggiori distanze – rispetto alla formula “fully inclusive” adottata nel progetto dei Rivers); domenica 18 settembre, per gli “Under 11”, a confronto Rivers, AmbrìPiotta, Lugano, GdT Bellinzona, Como e Bears LaivesLeifers. Primi ingaggi sempre alle ore 8.30, ritmi serrati, conclusione alle ore 19.00 sia sabato sia domenica.

Previous articleTempo di asfaltature a Pura: spunta un cantiere (diurno) sulla Cantonale
Next articlePolacco, non idraulico ma finto infermiere e vero truffatore: preso