Home CRONACA Hascisc e cocaina in auto, 22enne beccato all’ingresso in Ticino

Hascisc e cocaina in auto, 22enne beccato all’ingresso in Ticino

150
0

Un 22enne con passaporto svizzero e di origini non precisate, domicilio in Ticino, è stato fermato ed arrestato giorni addietro al valico di Lavena-Ponte Tresa (provincia di Varese) su Tresa, ancora in territorio italiano, dopo un controllo di agenti della Polizia di Stato che nella vettura guidata dal giovane hanno trovato un carico di hascisc (2’500 grammi, suddivisi in 30 panetti) e di cocaina (200 grammi). Gli stupefacenti si trovavano all’interno di un ordinario sacchetto per la spesa con la stampigliatura di una catena di punti-vendita della grande distribuzione organizzata. Il 22enne si trova ora associato ai “Miogni” di Varese.