Home SPORT Handbike divabili / “Round table cup”, Claudio Conforti concede il “bis”

Handbike divabili / “Round table cup”, Claudio Conforti concede il “bis”

502
0

Un “bis” dall’… immediato oltreconfine, ieri a Lugano, nella 12.a edizione della “Round table cup” di handbike divabili, evento paraciclistico inserito nel calendario internazionale ed articolato sulla formula del “Criterium” (corsa da 60 minuti in “anello” da 1.6 chilometri più un giro ancora): ad imporsi nella prova, valida per il Circuito europeo ed accolta nel contesto della manifestazione “Lugano bike emotions”, è stato l’italiano Claudio Conforti da Porlezza (Como), veterano – 1975, recita l’atto di nascita – inserito in categoria H3 e già trionfatore lo scorso anno. Un nome notissimo sulla scena mondiale – trattasi dell’elvetico Tobias “Tobi” Lötscher da Nottwil, ora 44enne – per il successo nella categoria H4. Conferme anche per il 47enne Giulio Mulattieri da Capriasca frazione Lugaggia, terzo sul podio (era stato secondo nel 2022, all’esordio) quale miglior piazzato tra gli agonisti di… casa in maglia “InSuperAbili”. Una ventina gli atleti in lizza, con presenze anche da Francia, Polonia e Germania. Patrocinio dell’“Associazione svizzera paraplegici”. Nella foto, un momento della competizione.

Previous articleVerso le Federali / “Verdi liberali”, niente alleanze. E schianto sicuro
Next articleSegni di oblio per restare memorabili: giovani artisti in mostra a Chiasso