Home POLITICA Gran Consiglio, sessione a Mendrisio: si va alle nomine in toga

Gran Consiglio, sessione a Mendrisio: si va alle nomine in toga

L’elezione di varie figure nell’ordinamento giudiziario (magistrato dei minorenni, sostituto magistrato dei minorenni presidente dell’Ufficio del giudice dei provvedimenti coercitivi e due giudici dei provvedimenti coercitivi), per il periodo compreso tra il 1.o gennaio 2021 ed il 31 dicembre 2030, fra i temi della sessione granconsiliare in svolgimento oggi nell’inusuale sede di Mendrisio e con sicure defezioni causa pandemia da Covid-19. Vari i crediti all’ordine del giorno: oltre 1.1 milioni di franchi per un impianto di produzione del biogas in Comune di Curio, 4.0 milioni di franchi (in forma di credito-quadro) per la lotta agli organismi alloctoni invasivi, 4.8 milioni di franchi ai Centri di intervento delle realtà pompieristiche per il rinnovamento di mezzi e materiali di dotazione, oltre 1.1 milioni di franchi per opere di premunizione sulla linea Ffs tra Paradiso e Melide.