Home CONFINE Gallarate (Varese): ubriaco alla guida, fermato dopo inseguimento

Gallarate (Varese): ubriaco alla guida, fermato dopo inseguimento

Non che avesse precedenti, non che avesse carichi pendenti, o quantomeno ciò non risulta agli atti; ma, a parte l’eccesso di velocità – di cui era conscio – nell’entrare in pieno centro cittadino, sapeva di aver bevuto troppo; al che, avendo avvistato o intravisto una pattuglia delle Polizia di Stato in stato di “sosta operativa”, di meglio non ha trovato che il dileguarsi con inversione di marcia e folle corsa in uscita dal reticolo stretto di strade, contando sulle tenebre e sulla potenza del motore. Non ebbe tuttavia fortuna, la notte tra l’altr’ieri e ieri, il 55enne che si trovava al volante di una “Mercedes Slk” transitante nel cuore di Gallarate (Varese): l’uomo, che risulta residente nella vicina Samarate, venne fermato dopo lungo inseguimento di due pattuglie a partire da piazza Risorgimento, indi lungo via Posporta (la strada da cui il mezzo era giunto) ed infine sino a viale Lombardia, a ridosso della struttura dell’ex-centro commerciale “Il fare”. Intorno alle ore 3.00 la fine dell’avventura, il riscontro del grave stato di alterazione da alcool (circa tre volte il consentito) grazie ad un etilometro fatto giungere sul posto, la sanzione amministrativa per il ripetuto ed aggravato eccesso di velocità, il ritiro della patente a causa delle condizioni psicofisiche inidonee e, come ultimo regalo, la denuncia per guida in stato di ebbrezza.