Home GRIGIONI ITALIANO Furti, minacce ed aggressioni: delinquente rumeno fermato a Poschiavo

Furti, minacce ed aggressioni: delinquente rumeno fermato a Poschiavo

145
0

Nell’arco di poche settimane, per sua responsabilità, una buona dozzina di interventi delle forze dell’ordine; l’ultimo venerdì scorso, a Poschiavo, dove agenti della Polcantonale Grigioni sono giunti per riscontrare il furto di generi alimentari da un vagone-merci della “Ferrovia retica” e si sono imbattuti per l’ennesima volta nel soggetto, un rumeno di 38 anni, noto per reiterati atteggiamenti aggressivi sia a parole sia nei fatti. Al di là dell’abitudine a viaggiare senza biglietto, una volta condotto negli uffici di polizia per gli accertamenti del caso il soggetto ha mantenuto un comportamento sprezzante e di sfida pur davanti alla serie di addebiti a lui mossi: a carico, nelle tre settimane a partire da metà febbraio, rilevate già quattro denunzie per violenza o per minaccia contro le autorità e contro i funzionari (in quest’ultimo caso, il personale ferroviario), con frequenti situazioni problematiche anche a causa degli eccessi alcoolici del 38enne. “In pratica, da quando ha avuto a che fare con noi, non è passata una settimana senza che dovessimo occuparci di lui”, è la constatazione delle autorità di polizia. A somme fatte, percorso finito: fatti salvi più gravi episodi futuri, del caso si occuperanno alla Procura pubblica dei Grigioni.

Previous articleVenegono Inferiore (Varese): taccheggiatore beccato, arresto immediato
Next articleUnfall in Braunwald (Kanton Glarus): Schüler aus Sessellift gerutscht