Home CRONACA Croglio: resina negli occhi, operaio rischia di perdere la vista

Croglio: resina negli occhi, operaio rischia di perdere la vista

Rischia di perdere la vista, o ad ogni modo di riportare lesioni permanenti, l’operaio – si tratta di un 41enne cittadino italiano con domicilio nel Luganese – che intorno alle ore 13.23 di oggi è stato investito da un getto di resina epossidica uscito dal tubo utilizzato per lo spruzzo della sostanza. L’episodio all’interno delle strutture del “Consorzio depurazione acque della Magliasina” a Croglio, dove il 41enne stava operando in qualità di dipendente di un’azienda esterna per svolgere lavori di isolamento della vasca di contenimento delle acque luride. Ignote le cause dell’incidente; l’uomo è stato assistito da alcuni colleghi e poi da specialisti della “Croce verde” di Lugano. In corso accertamenti sull’entità delle lesioni.