Home CRONACA Covid-19 in Ticino: un’altra vittima, volano contagi e ricoveri

Covid-19 in Ticino: un’altra vittima, volano contagi e ricoveri

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 14.49) Sono numeri su numeri, e sono numeri in nessun modo incoraggianti. Se tutto è Covid-19, e così sta scritto, cattive nuove ci ha portato il transito tra ieri e l’alba di oggi sul fronte della pandemia per quanto riguarda il Canton Ticino: ben 404 in 24 ore i nuovi positivi, per un totale di 7’660 dall’inizio delle registrazioni ufficiali, nell’ultima settimana di febbraio; un’altra vittima su cui piangere, e diventano 364 di cui 14 nella “seconda ondata”; impressionante l’“escalation” nei ricoveri, 33 in più, che a fronte di sette dimissioni comportano un saldo effettivo di 26 unità in più ospiti delle strutture nosocomiali ticinesi, ovvero 165 ricoverati in tutto; resta sostanzialmente costante la presenza in terapia intensiva, 11 i pazienti su cui si concentrano le cure. La situazione in Svizzera all’ultimo riscontro (ieri, ore 8.00, riferimento sempre sulle 24 ore precedenti): 9’207 nuove infezioni confermate in laboratorio, 279 ricoveri, 52 decessi (superata quota 2’000), 38’211 “test” condotti.