Home CRONACA Covid-19 in Ticino, numeri da chiaroscuro: niente ricoveri, ma salgono i contagi

Covid-19 in Ticino, numeri da chiaroscuro: niente ricoveri, ma salgono i contagi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 10.39) In ascesa nella media giornaliera del fine-settimana, in ascesa ieri su lunedì, in ascesa oggi su ieri: sempre che non si tratti dell’effetto di un ricalcolo su informazioni che potrebbero essere giunte in modo frammentario ed in tempi incongrui tra di loro, dalle evidenze di fonte ufficiale (fa testo il consueto bollettino dal Dipartimento cantonale sanità-socialità) giunge la conferma di una tendenza all’aumento nei casi rilevati di contagio da “Coronavirus” sul territorio cantonale, 18 nello spazio delle ultime 24 ore considerate, per un totale di 5’133 positivi – dato nel frattempo corretto al rialzo per la misura di due unità – nel contesto della terza ondata e dunque di 33’322 positivi dall’inizio della pandemia. Nessuna variazione, per contro, per quanto riguarda le strutture nosocomiali, non essendovi degenti né in reparti di terapia intensiva né in reparti ordinari. Le vittime restano 995, di cui 37 nella terza fase ossia da venerdì 5 marzo ad ora. In semplice reiterazione – ultimo riscontro risalente a tre giorni or sono – le cifre pertinenti allo stato delle vaccinazioni: “coperto” per intero il 41.5 per cento della popolazione avente diritto, ossia 145’850 soggetti giunti al termine del percorso (doppia dose somministrata); 340’575 le dosi distribuite nel complesso.

Articolo precedenteAgno, lavori stradali in via Fontanone: niente transito per tre giorni
Articolo successivoScompare per 15 giorni, giovane ritrovata dopo l’appello del padre