Home CRONACA Controlli della velocità, pressione sul Sottoceneri ma a nord si… respira

Controlli della velocità, pressione sul Sottoceneri ma a nord si… respira

124
0

Netta prevalenza del Sottoceneri, per numero di annunciati controlli mobili della velocità, nella settimana compresa tra lunedì 15 e domenica 21 aprile; a nord il picco è dato dal Distretto di Locarno (sette presenze: Magadino, Ranzo, Brione sopra Minusio, Minusio, Gordola, Losone ed Ascona), tre soli i “radar” previsti per Bellinzonese (Bellinzona-città, Claro e Camorino) e Riviera (Biasca, Iragna e Cresciano), due in Leventina (Quinto e Giornico), uno nel Distretto di Blenio (Olivone) e nulla proprio nulla in ValleMaggia. Greve invece il carico sul Distretto di Lugano: Pregassona, Cassarate, Molino Nuovo, Agno, Bosco Luganese, Caslano, Curio, Magliaso, Bissone, Porza, Lugano-centro, Castagnola, Cantonetto, Vezia, Melide, Grancia, Brusino Arsizio, Gravesano ed Agno; nel Distretto di Mendrisio, Novazzano, Chiasso, Riva San Vitale, Rancate, Morbio Inferiore, Vacallo, Coldrerio e Mendrisio. Tre infine (a Corzoneso Piano, al Cassinone ed a Maroggia) le “Irine” semistazionarie.