Home CULTURA Con “Terra insubre” un’indagine sulle identità vallerane

Con “Terra insubre” un’indagine sulle identità vallerane

In gran parte dedicato a ricerche sulle antiche popolazioni delle valli bresciane e bergamasche, con un approfondimento sulle missioni archeologiche condotte dall’antropologo tedesco Leo Frobenius negli Anni ’30 dello scorso secolo sia nel territorio ad un tempo abitato dai Camuni sia in Africa sia sul Verbano, l’ultimo numero – 89.o in ordine di edizione – della rivista “Terra insubre. Cultura del territorio e identità”, ora in corso di distribuzione. Di primaria forza un’indagine sulle relazioni culturali e linguistiche fra Camuni ed altre popolazioni. Su altro versante, l’analisi dedicata alla Lombardia agricola e commerciale all’epoca del Regno lombardo-veneto ed alle drammatiche conseguenze nel passaggio al Regno d’Italia. Nuova tappa inoltre, e stavolta sul fronte occidentale della comunità insubre, per le ricerche sugli antichi luoghi di culto dedicati ai santi e taumaturghi Cosma e Damiano. Riferimento per informazioni inviare una “e-mail” all’indirizzo segreteria@terrainsubre.org.