Home CONFINE Como, minorenne e già spacciatore (pregiudicato): preso con l’hascisc

Como, minorenne e già spacciatore (pregiudicato): preso con l’hascisc

145
0

Descrizione: tunisino, 17 anni, abitante a Saronno (Varese), in trasferta a Como benché ristretto agli arresti domiciliari per precedenti giudiziari. E pronto a spacciare, meglio, pronto a pescare dagli “slip” (sì, il recesso fa un po’ schifo; del resto, fanno schifo anche gli spacciatori) l’hascisc richiesto dalla clientela diffusa; disponibilità un ettogrammo scarso, meglio, 99.5 grammi come accertato dagli agenti della Polizia di Stato che tale delinquente non occasionale colsero ieri lungo viale Geno, zona boschetto. Il nordafricano si trovava in compagnia di una 18enne milanese e risultata estranea ai maneggi del compagno, quest’ultimo risultato anche in possesso di un coltello; una volta giunto in Questura, il 17enne è inoltre risultato soggetto diverso da quanto dichiarato. Ergo: denuncia in stato di libertà per evasione, per assenza dei documenti di soggiorno e per dichiarazione di false generalità; arresto, invece, per la detenzione di droga a fini di spaccio; in ultimo, traduzione in carcere al “Beccaria” di Milano.

Previous articleLonate Pozzolo (Varese): schianto tra auto e camion, 34enne ferito
Next articleMesocco: furti in alberghi e condominio, arrestato un 38enne ceco