Home REGIONI Colpo di stiletto / Cantiere stradale, stupido è chi stupido fa

Colpo di stiletto / Cantiere stradale, stupido è chi stupido fa

Si parlò qui, giorni addietro, del cantiere stradale in essere lungo la Cantonale della ValleMaggia, intervento a tappe da svolgersi sino ad aprile; opera necessaria, perché grazie ad essa sarà interrato e messo in piena sicurezza un elettrodotto. Osservazione tuttavia formulata nella circostanza: proprio perché su un lato il cantiere – ora in sviluppo nel territorio di Avegno-Gordevio frazione Gordevio – giunge all’intersezione con due strade entrambe aperte al traffico ed entrambe con regolare sviluppo (l’una scende sino al campeggio Tcs, l’altra passa davanti agli Uffici comunali e porta anche alla piazzetta per la raccolta differenziata dei rifiuti), utile sarebbe stato lo spostamento della linea di arresto per i veicoli provenienti da Maggia, in modo che il flusso in uscita ed in entrata sulle due strade laterali non venisse interrotto dalle inevitabili colonne che si dilatano spesso sino in corrispondenza dell’ingresso al “Cottolengo”. Logico, no? Ebbene, pare di no: anziché tracciare un segno sull’asfalto, proprio sotto il semaforo è stato piazzato l’altr’ieri un cartello con l’indicazione di arrivare sino a quel punto. Non importa se da destra e da sinistra viene bloccata l’immissione, non importa se vi è intralcio anche al passaggio sulla ciclabile che corre in parallelo alla Cantonale. Dai, diteci chi è il fenomeno: andremo volentieri a parcheggiare sul cancello di casa sua. Nella foto GdT, il punto di accesso al cantiere.